Tu sei qui: Portale » Events » Seconda giornata della coerenza civile

Seconda giornata della coerenza civile

      Per celebrare senza retorica di facciata il 150° anniversario dell’Unità d’Italia, il gruppo acese del Movimento “Liberacittadinanza” nella seconda “Giornata della Coerenza Civile” rinnova il riconoscimento all’impegno umano e sociale e la fratellanza solidale della vera italianità attraverso l’opera e la figura di don Giacomo Panizza, sacerdote bresciano che ha scelto di vivere nel profondo Sud, realizzando attraverso il suo “progetto” a Lamezia Terme, in Calabria, una comunità di quotidiana vita solidale per i disabili, gli emarginati, gli esclusi, contrapponendo i valori della fratellanza alla ferocia mafiosa, portando sempre con sé una coraggiosa e tenace coerenza.

La seconda “Giornata della Coerenza Civile” si terrà venerdì 21 gennaio: don Giacomo Panizza incontrerà in mattinata, alle 9.30, gli studenti di tutte le scuole acesi, presso il cinema “Margherita” di via Cavour, 26; in serata, alle 18.00, incontrerà invece la cittadinanza e quanti vorranno intervenire, presso il salone del parco cittadino delle Terme, in via delle Terme, 47.

L’incontro serale sarà condotto dal giornalista del “Corriere della Sera” Alfio Sciacca.

Nel corso degli incontri verrà proiettato il videodocumento “Non sono popoli, ma mandrie” realizzato dal gruppo acese del Movimento “Liberacittadinanza”.


Per ulteriori informazioni rivolgersi a
•   Enzo Dato
    vince.dato@tiscali.it
•   Sebastiano Ambra
    seba79@alice.it - 3487440459

"Più assurda del TAV è la rissa sui calcoli"

Il patto sporco, Le verità che molti volevano nascondere"

PERCHÉ NON TI FANNO RIPAGARE IL DEBITO - Marco Bersani"

 
« marzo 2019 »
marzo
lumamegivesado
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031