Tu sei qui: Portale » Newsletter » Cancelliamo con le firme i simboli padani

Cancelliamo con le firme i simboli padani


17/09/2010

Ad Adro, in provincia di Brescia, una scuola della Repubblica Italiana è stata trasformata in un istituto padano e ricoperta dai simboli leghisti su ordine di un sindaco che ha potuto contare sulla colpevole indulgenza del ministro dell’istruzione Gelmini. Un sopruso  e un oltraggio. Davanti all’inerzia delle pubbliche autorità che preferiscono girare la testa dall’altra parte chiediamo l’immediata cancellazione di quei simboli tracciati con intenti secessionisti e in evidente spregio al principio costituzionale della Repubblica una e indivisibile.
Firma L'appello

Sul sito www.liberacittadinanza.it segnaliamo i seguenti articoli:

Anniversario Breccia di Porta Pia di redazione LC

ITALIA di Lino D'Antonio

Mare lorum di Barbara Fois

P3, Martino: “Cesare” è Berlusconi Senatori pagati per far cadere Prodi di Valentina Errante e Massimo Martinelli

Corruzione, il ddl del Fatto conquista Pd, Idv e i finiani di Redazione Il Fatto Quotidiano

Felice Besostri spiega
i requisti per una legge
elettorale costituzionale


Attuare la Costituzione
Luciano Barra Caracciolo


Paolo Maddalena
Intervistato
da Giulietto Chiesa


Paolo Maddalena
Attuare la Costituzione


ASSEMBLEA NAZIONALE
"COMITATI PER IL NO"
CONTINUA L'IMPEGNO


Elio Lannutti
sulla dittatura finanziaria