Tu sei qui: Portale » Posta dei lettori » Diritto di calunnia

Diritto di calunnia

Non c'è limite all'arroganza di certe persone. Di seguito un commento di Vanda Lauro di Parma in merito al caso Sallusti.

In merito alla vicenda Sallusti c’è una mistificazione diffusa.

Si vuol far passare per attentato contro la libertà di stampa la GIUSTA condanna inflitta dalla magistratura ad un giornalista che è venuto meno ai suoi doveri di base: dire la verità circa i fatti avvenuti.

In sostanza, commutando la condanna di 14 mesi di detenzione ad una pena pecuniaria, il presidente della Repubblica ha “assicurato il DIRITTO di CALUNNIA”.

Per cui coloro che sono contrari ad alcune leggi dello stato (in questo caso il diritto ad abortire legalmente quando ne sussistano condizioni), si possono permettere di inventare storie e di diffamare quanti legalmente hanno cercato di risolvere problemi delicatissimi: ginecologo curante, giudice tutelare della minorenne che ha chiesto l’interruzione di gravidanza.

Mi chiedo se Napolitano si è reso conto di avere gravemente squalificato il lavoro dei Pubblici Ufficiali che hanno lavorato per assicurare il funzionamento dello stato.

 

Vanda Lauro

(Ginecologa)

 

Azioni sul documento

popolo palestinese NON esiste : se lo dice LUI !

Inviato da LeviMOLCA il 16/05/2013 09:56
The Palestinian People does not exist . IF HE says that . . .
Il popolo " Palestinese " non esiste . SE LO DICE LUI !


da |
http://it.groups.yahoo.com/[…]rivoluzione_Artsenu_Era_Ora
|

Posted : July 11 , 2002 1:00 a.m. Eastern © 2002 WorldNetDaily.com
Un titolo provocatorio ? E' molto di più . E' la verità .
La verita' non cambia . La verita' e' la verita' . Se una cosa era vera 50
anni
fa , 40 anni fa , 30 anni fa , e' ancora vera oggi. E la verita' e' :
soltanto 30 anni fa non c' era molta confusione riguardo alla questione
palestinese . Forse ricorderete , la ex Primo Ministro israeliano GOLDA
MEIR FECE LA CORAGGIOSA DICHIARAZIONE POLITICA :
" NON ESISTE UN POPOLO PALESTINESE " .
Questa affermazione da allora e' stata fonte di
scherno e derisione da parte dei propagandisti Arabi . Amano parlare
del '' razzismo '' di Golda Meir . Amano insinuare che si trattasse
di negazionismo storico . Amano dire: la sua affermazione e' falsa
palesemente , deliberata menzogna , un inganno strategico .
Non amano parlare , invece , DELLE DICHIARAZIONI MOLTO SIMILI
FATTE DA YASSER ARAFAT e dalla sua ristretta cerchia di dirigenza politica
anni dopo che Golda Meir aveva detta la verita' : non esiste una distinta
identita' culturale o nazionale palestinese. Cosi' , nonostante il
fatto comunemente accettato , che esista un popolo palestinese ,
voglio riportare queste dichiarazioni scomode fatte da Arafat e dai
suoi sostenitori quando ancora non si preoccupavano molto delle
pubbliche relazioni. Il 31 marzo 1977 il giornale olandese
" Trouw " pubblico' una intervista a un esponente del comitato
direttivo dell' OLP , Zahir Muhsein . Ecco le sue dichiarazioni :
" IL POPOLO PALESTINESE NON ESISTE .
La creazione di uno Stato Palestinese
e' soltanto un mezzo per continuare la nostra lotta contro
lo Stato di Israele , per ' ' la unita ' araba ' ' .
In realta' non c' e' differenza fra Giordani , Palestinesi ,
Siriani e Libanesi .
SOLTANTO PER RAGIONI
POLITICHE E STRATEGICHE OGGI PARLIAMO
DELL'ESISTENZA DI UN POPOLO
PALESTINESE , visto che gl' interessi Arabi richiedono venga creato
un distinto '' popolo palestinese '' che si opponga allo Tzionismo .
Per motivi strategici , la Giordania , uno Stato sovrano con confini
definiti , non puo' avanzare pretese su Haifa e Jaffa mentre ,
come Palestinese , posso indubbiamente rivendicare Haifa ,
Jaffa, Beer - Sheva e Gerusalemme .
Comunque , appena riconquisteremo tutta la Palestina ,
non aspetteremo neppure un minuto a unire Palestina e
Giordania '' . Piuttosto esplicito , vero ? E ' perfino piu ' chiaro
della dichiarazione di Golda Meir .
Conferma quello quanto scritto
nel titolo . E non si tratta di una dichiarazione unica nel suo
genere . Arafat stesso fece una dichiarazione di questo tipo , decisa
e inequivocabile , nel 1993 . Questo dimostra : alla fine ,
LA QUESTIONE DELLO STATO PALESTINESE E ' UN SOTTERFUGIO
IDEATO PER ARRIVARE ALL' OBIETTIVO DI DISTRUGGERE ISRAEL .
In pratica , lo stesso giorno in cui Arafat firmo ' la
' ' Declaration of Principles '' sul prato della Casa Bianca nel 1993 ,
spiego ' la sua azione alla TV Giordana . Disse : " Visto che non
possiamo sconfiggere Izraìl con la guerra ,
dobbiamo farlo in diverse tappe .
Prenderemo tutti i territorj della
Palestina che riusciremo a prendere , vi stabiliremo la sovranita ' ,
e li useremo come punto di partenza per prendere di piu ' .
Quando verra' il tempo, potremo unirci alle altre nazioni Arabe per
l ' attacco finale contro Israele '' .

Qualsiasi numero di persone siano convinte che il desiderio di fondare
uno Stato Palestinese sia sincero , e che sia la soluzione per portare
la pace in Medio Oriente , queste persone vengono prese in giro .

L ' ho detto prima e lo ripetero ' ancora : nella storia del mondo
LA PALESTINA NON E' MAI ESISTITA COME NAZIONE .
La regione conosciuta come Palestina e'stata governata prima
dagli antichi Romani , poi dai Musulmani e dai Crociati Cristiani ,
poi dall' impero Ottomano e , per poco tempo , dagli Inglesi
dopo la prima guerra mondiale .
Gli Inglesi acconsentirono a restituire almeno una parte
della terra agli Ebrei ,
visto che era la terra dei loro padri. Non e' mai stata governata
dagli Arabi come una nazione a se stante . Perche ' adesso diventa una
priorita ' cruciale ? La risposta sta NELLA MASSICCIA CAMPAGNA
DI DISINFORMAZIONE E NELLO SPIETATO TERRORISMO
DEGLI ULTIMI 40 ANNI . Golda Meir aveva ragione .
La sua dichiarazione viene avvalorata dalla verita' della storia
e dalle esplicite , ma poco conosciute , dichiarazioni di Arafat
e dei suoi seguaci . Israele e l' Occidente non devono arrendersi
al terrorismo concedendo agli assassini quel che vogliono :
il trionfo nelle pubbliche relazioni e una vittoria strategica .
Non è troppo tardi per dire no al terrorismo .
NON E' TROPPO TARDI PER DIRE NO A UN ALTRO
STATO ARABO TERRORISTA . NON E' TROPPO TARDI
PER DIRE LA VERITA ' RIGUARDO ALLA PALESTINA .
Joseph Farah e' un arabo - americano di religione cristiano-
evangelica. Dirige il quotidiano online WorldNetDaily, una delle
voci piu' ascoltate della cultura conservatrice americana.
Traduzione dall'inglese a cura dell' Istituto Culturale della
Comunità Islamica Italiana

http://digilander.libero.it/islamic/italian.html

www.amislam.com

mailto : i s l a m . i n s t @ a l i c e . i t

islam.inst @ Lista Alchimia - Islamitalia

Il webmaster non prende '' ordini sottobanco '' da nessuno . Qui ogni
Musulmano, Sceicco o no , ha diritto alla parola . I non-Musulmani
sono gradit i ospiti se mantengono il rispetto .




To view the entire article , visit
http://www.worldnetdaily.com/[…]/article.asp?ARTICLE_ID=28222
Thursday, July 11, 2002 --- Palestinian people do not exist By
Joseph Farah - Posted: July 11, 2002 1:00 a.m. Eastern


A provocative headline ? It's more than that . It's the truth . Truth
does not change. Truth is truth. If something was true 50 years
ago , 40 years ago , 30 years ago , it is still true today .



And the truth is that only 30 years ago, there was very little
confusion on this issue of Palestine . You might remember the late
Israeli Prime Minister Golda Meir making the bold political
statement: "There is no such thing as a Palestinian people." The
statement has been a source of ridicule and derision by Arab
propagandists ever since. They love to talk about Golda
Meir's " racism " . They love to suggest she was in historical
denial . They love to say her statement is patently false - an
intentional lie , a strategic deception .



What they don' t like to talk about , however , are the very similar
statements made by Yasser Arafat and his inner circle of political
leadership years after Golda Meir had told the truth - that there is no
distinct Palestinian cultural or national identity .



So , despite the fact that conventional wisdom has now proclaimed
that there is such a thing as the Palestinian people , I ' m going to
raise those uncomfortable quotations made by Arafat and his
henchmen when their public - relations guard was down . Way back on
March 31 , 1977 , the Dutch newspaper " Trouw " published an interview
with Palestine Liberation Organization executive committee member
Zahir Muhsein . Here ' s what he said :



'' The Palestinian people does not exist . The creation of a
Palestinian state is only a means for continuing our struggle
against the state of Israel for our Arab unity. In reality today
there is no difference between Jordanians , Palestinians , Syrians
and Lebanese . Only for political and tactical reasons do we speak today
about the existence of a Palestinian people, since Arab national
interests demand that we posit the existence of a distinct
'' Palestinian people '' to oppose Zionism .



For tactical reasons , Jordan , which is a sovereign state with
defined borders , cannot raise claims to Haifa and Jaffa ,
while as a Palestinian , I can undoubtedly demand Haifa ,
Jaffa , Beer-Sheva and Jerusalem . However , the moment
we reclaim our right to all of Palestine, we will not wait even
a minute to unite Palestine and Jordan '' .




That' s pretty clear , isn't it ? It' s even more specific than Golda
Meir's statement . It reaffirms what I have written on this subject .
And it is hardly the only such statement of its kind . Arafat himself
made a very definitive and unequivocal statement along these lines
as late as 1993 . It demonstrates conclusively that the Palestinian
nationhood argument is the real strategic deception - one geared to
set up the destruction of Israel .



In fact , on the same day Arafat signed the Declaration of
Principles on the White House lawn in 1993 , he explained his
actions on Jordan TV . Here' s what he said :
" Since we cannot defeat Israel in war , we do this in stages .
We take any and every territory that we can of Palestine ,
and establish a sovereignty there , and we use it
as a springboard to take more .
When the time comes , we can get the Arab nations to join us
for the final blow against Israel " .


No matter how many people convince themselves that the aspirations
for Palestinian statehood are genuine and the key to peace in the
Middle East , they are still deceiving themselves .



I' ve said it before and I will say it again , in the history of
the world , Palestine has never existed as a nation .
The region known as Palestine was ruled alternately by Rome ,
by Islamic and Christian crusaders , by the Ottoman Empire
and , briefly , by the British after World War I .
The British agreed to restore at least part of the land
to the Jewish people as their ancestral homeland .
It was never ruled by Arabs as a separate nation .



Why now has it become such a critical priority ?
The answer is because of a massive deception campaign
and relentless terrorism over 40 years .
Golda Meir was right . Her statement is validated by the truth
of history and by the candid , but not widely circulated ,
pronouncements of Arafat and his lieutenants .
Israel and the West must not surrender to terrorism
by granting the killers just what they want - a public relations
triumph and a strategic victory.
It ' s not too late to say no to terrorism .
It's not too late to say no to another Arab terror state .
It ' s not too late to tell the truth about Palestine . © 2002


da : FrancoLevi @ Tiscali.it
Le spese militari italiane
spiegate in 4 minuti


Felice Besostri spiega
i requisti per una legge
elettorale costituzionale


Attuare la Costituzione
Luciano Barra Caracciolo