Pretendiamo la PACE

di Gemma Maccagno - 27/04/2022
Non possiamo accettare che gli USA si ritengano i padroni del mondo che stanno continuando a distruggere ed avvelenare con la loro incapacità a rappresentarsi gli interessi del pianeta

Il Presidente Draghi revochi il mandato al Ministro Guerini ed il Presidente Mattarella si impegni a sottrarci alla servitù agli Stati Uniti.

Abbiamo l'obbligo morale, umano e civile della Pace. La nostra Costituzione è il patto tra la classe politica e tutti i cittadini. Lo dobbiamo a chi per la libertà è morto e muore o soffre iniquità, torture, fame e miseria sotto ogni regime.

Non possiamo accettare che gli USA si ritengano i padroni del mondo che stanno continuando a distruggere ed avvelenare con la loro incapacità a rappresentarsi gli interessi del pianeta anziché quelli della masnada che ritiene che la ricchezza di pochi legittimi il disastro in cui  stanno buttando l'umanità.

E denunciamo tutti i Governi che non rispettano i diritti umani come autori di crimini contro l'Umanità. Facciamo un passo avanti, insieme, almeno per tentare di sopravvivere.

La storia del Pacifismo è ormai parte integrante della cultura. Diffondiamone la conoscenza: è essenziale e deve avvenire subito:

Se Non Ora Quando?

Gemma Macagno 

Questo articolo parla di:

14 febbraio 2024
16 febbraio 2024

24 febbraio: giornata di mobilitazione nazionale. L’Italia deve dire basta alla guerra!

Rete Italiana Pace e Disarmo Europe for Peace AssisiPaceGiusta
16 febbraio 2024
13 febbraio 2024

Lavaggi e lavacri

Corrado Fois
archiviato sotto: