109 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento








Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Se questo è un uomo: 2021
LA CHIAVE DI LETTURA DELL’OLOCAUSTO CE LA FORNISCE LA DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI UMANI, LADDOVE CONSIDERA CHE: “IL DISCONOSCIMENTO ED IL DISPREZZO DEI DIRITTI DELL’UOMO HANNO PORTATO AD ATTI DI BARBARIE CHE OFFENDONO LA COSCIENZA DELL’UMANITÀ”. NOI STIAMO VIVENDO DI NUOVO UNA STAGIONE DI BARBARIE, SONO RITORNATE DI NUOVO IN VIGORE PRATICHE CHE ESPRIMONO IL MASSIMO DISPREZZO DEI DIRITTI DELL’UOMO E PROVOCANO UN ESITO DI MORTE E DISPERAZIONE
Si trova in ARTICOLI / Fascismo-Antifascismo
Il giorno della memoria dell'olocausto o del silenzio Foibe ?
Nessuno vuole negare che siano stati commessi crimini da parte di alcuni gruppi di croati e sloveni (anzi la retorica del negazionismo non appartiene alla sinistra , per cultura storica e politica), ma non si può nemmeno accettare che la storia venga utilizzata secondo gli interessi politici di alcuni
Si trova in ARTICOLI / Fascismo-Antifascismo
All’armi son fascisti! Torino deve reagire
Lunedì 6 marzo nella Fabbrica delle E a Torino si è tenuta un'assemblra pubblica, molto partecipata, per costruire una iniziativa politica e culturale di lungo periodo contro il fascismo e i suoi interpreti.
Si trova in ARTICOLI / Fascismo-Antifascismo
Dichiarazione del Presidente nazionale ANPI sulle parole di La Russa
L’attacco di via Rasella, pubblicamente elogiato dai comandi angloamericani, fu la più importante azione di guerra realizzata in una capitale europea
Si trova in ARTICOLI / Fascismo-Antifascismo
E’ festa d’aprile!!
A 79 anni da quell’aprile, l’antifascismo è ancora oggi la discriminante
Si trova in BLOG / Blog Barbara Fois
Fanno propaganda in Italia sempre sull'eroe sbagliato
Si trova in ARTICOLI / Fascismo-Antifascismo
Liliana Segre: «I politici non possono ignorare la storia. Così chi ha dato la vita muore di nuovo»
La senatrice, scampata ad Auschwitz: ricevo dai giovani migliaia di lettere. L’odio sta tornando a galla: per strada, sul web soprattutto. La storia è fatta di corsi e ricorsi
Si trova in ARTICOLI / Pace-Guerra
La «Nazione» del rancore che cancella il fascismo, La Russa tenta la controriforma culturale
Noi, come Associazione nazionale partigiani d’Italia, ricordiamo i 335 martiri assassinati dai nazisti e dai fascisti il 24 marzo 1944, uno per uno, nella campagna social #tuttalamemoriasulleFosseArdeatine
Si trova in ARTICOLI / Fascismo-Antifascismo
MANIFESTAZIONE IN SERATA A PISA
Ci aspettiamo anche e soprattutto una reprimenda a fronte di quanto accaduto a Pisa e Firenze, dal garante di tutti, presidente Mattarella. Guai se "il garante di tutti, lo sia solo a senso unico
Si trova in ARTICOLI / Costituzione
Per il rispetto della memoria e della storia
Le giuste esigenze di lotta al razzismo e al fascismo non possono fondarsi su un uso distorto e persino falso della storia o sul pretendere di recidere le radici di una componente fondamentale dell’antifascismo quale è quella comunista
Si trova in ARTICOLI / Fascismo-Antifascismo