385 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento








Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Roma sepolta da una montagna di spazzatura
Le discariche piene. L'inceneritore bloccato dalla Asl. Le sostanze tossiche smaltite illegalmente. Le malattie in aumento. E il piano Marrazzo per il Lazio che rischia di saltare. Con effetti disastrosi
Si trova in Articoli Old
Sparagli, Franco, sparagli ora…
Stravolta la legge sulla caccia
Si trova in Articoli Old
A chi conviene il nucleare
Come la legge sulle intercettazioni, anche il gesto di Berlusconi sul nucleare richiederà parecchie puntate. Qui mi limito ad aprire l'argomento
Si trova in BLOG / Blog Pancho Pardi / articoli
Patacche e «scajolate» nucleari
Perchè l'accordo di cooperazione sull'energia nucleare con la Francia, non regge alla prova dei fatti. Un'analisi di Angelo Baracca, docente di fisica all'Università di Firenze.
Si trova in Articoli Old
CHI VUOLE REALIZZARE UN NUOVO SACCO EDILIZIO A NAPOLI
“C’è il rischio di consegnare la capitale meridionale nelle mani della destra nel momento a lei più favorevole”. Soprattutto è innegabile che il primo atto dell’eventuale nuovo sindaco di Napoli (Lettieri o non Lettieri) sarà quello di cestinare il Piano Regolatore.
Si trova in Articoli Old
1 DICEMBRE 2008 GIORNATA MONDIALE CONTRO L’INCENERIMENTO DEI RIFIUTI
Non vogliamo un futuro nel quale qualcuno possa dire “ se i medici sapevano perché hanno taciuto?”.
Si trova in Articoli Old
Il ‘modello sardo’
Le dimissioni di Soru da Presidente della regione Sardegna costituiscono a mio avviso un elemento chiarificatore nell’attuale fase di guerriglia interna al PD, che continua a indebolire sempre più il fronte dell’opposizione.
Si trova in Articoli Old
IL TAR SICILIA BLOCCA LE TRIVELLAZIONI GAS-PETROLIFERE SU RICORSO DEL COMUNE DI VITTORIA
La sentenza del TAR di Catania annulla le autorizzazioni che la Regione Sicilia, a suo tempo, concesse alla società.
Si trova in Articoli Old
E dopo le manganellate, voilà…arriva il colonialismo!
Dopo le manganellate inferte ai nostri studenti nei giorni scorsi, nelle stesse ore durante le quali era in pieno svolgimento lo sciopero generale contro il Decreto Gelmini, nel Parlamento si consumava un’altra brutta pagina per la nostra (pseudo)democrazia
Si trova in Articoli Old
L'acqua non è una merce, ma un diritto di tutti
Anche Tremonti si dice d'accordo, ma una norma dello scorso agosto prevede entro il 2010 la privatizzazione dei servizi idrici locali
Si trova in Articoli Old