Ambiente

21 agosto 2022

CAMPAGNA PER UNA LEGGE SULL'AGRICOLTURA CONTADINA IN ITALIA

Roberto R.
Non c'è buon cibo senza i contadini!
Ambiente
26 agosto 2022

L'Agenda climatica - di Fridays for Future Italia

Redazione fridays for future
Non ci si può nascondere dietro alla complessità, usandola come scusa per rimandare l’implementazione delle misure necessarie. Per questo vogliamo partire da queste proposte, con la consapevolezza che devono essere solo il punto di partenza.
Ambiente
22 agosto 2022

A tutto gas, la transizione può attendere

Massimo Serafini
Colpisce in tutta questa vicenda l’assoluta e irresponsabile scelta di rinviare a un futuro imprecisato la trasformazione ecologica dell’Europa. In poche parole il messaggio dell’Eni è chiaro: c’è ancora tempo per cui si può continuare a mandare in atmosfera gas climalteranti
Ambiente
3 agosto 2022

Lettera aperta degli scienziati del clima alla politica italiana

Green & Blue
La comunità scientifica chiede che la lotta alla crisi climatica venga posta in cima all'agenda politica e offre il suo contributo per elaborare soluzioni e azioni concrete
Ambiente
12 agosto 2022

Corsa dei partiti a presentare i loro simboli, ma milioni di persone restano senza una rappresentanza elettorale

Redazione fridays for future
Gli interventi necessari a contrastare la crisi climatica – che sono da inserire in un più ampio processo trasformativo della nostra economia – forniscono risposte proprio a quei problemi sociali ed economici che la politica non riesce – o non vuole – affrontare.
Ambiente
10 agosto 2017

Appello ai giornalisti: rompiamo il silenzio sull'Africa

Alex Zanotelli
Condividete e fate in modo che gli italiani sappiano cosa sta veramente vivendo gran parte della popolazione africana.
Armamenti Diritti umani
9 agosto 2022

Basta armi, altro clima. E' l'ora di svuotare gli arsenali e "riempire i granai"

Francesco Gesualdi
Come diceva Sandro Pertini è proprio arrivato il tempo di «svuotare gli arsenali e riempire i granai», cioè i fondi per il clima.
Ambiente
10 agosto 2022

Crisi climatica, il cambiamento parte dalle scuole

Guido Viale
Le scuole possono diventare un punto di accumulo delle forze necessarie a invertire l’attuale deriva, per poi riverberarsi, anche attraverso un salutare shock nelle famiglie, sui quartieri, sul territorio, sulle aziende, sulle fabbriche, sulle istituzioni
Ambiente
3 agosto 2022

Lettera aperta degli scienziati del clima alla politica italiana

Società Italia per la Scienza del Clima
Pubblichiamo la lettera aperta alla politica italiana degli scienziati del clima disponibile sul sito della Società Italia per la Scienza del Clima. Un appello al quale anche la nostra redazione si sente di aderire.
Ambiente
5 agosto 2022

Crisi climatica, il mondo oltre al nulla

Guido Viale
Senza una partecipazione diretta di tutti gli interessati e senza un conflitto aperto con tutti i promotori e gli spargitori di indifferenza nei confronti della nostra casa comune e del nostro comune futuro non c’è problema al mondo che possa essere affrontato né tanto meno risolto
Ambiente
1 agosto 2022

“Oscurare quel cazzo di sole”

Paolo Cacciari
Sull’onda dell’emergenza – letali ondate di calore, carestie da siccità, inondazioni delle città costiere, pandemie, migrazioni bibliche… – arriverà il momento in cui verranno accettate anche le tecnologie più estreme, rischiose e costose
Ambiente
30 luglio 2022

Clima: quanto ci costa vivere male

Marco Bersani
In queste giornate, una nuova generazione ecologista di migliaia di ragazze e di ragazzi è riunita a Torino: reclamano il diritto al futuro e chiedono un’inversione radicale di rotta prima che sia troppo tardi. Affermano un noi contro l’ipertrofia dell’io.
Ambiente
22 luglio 2022

23 Luglio: Una giornata di mobilitazioni con Europe for Peace

Giulio Marcon
Si tratta di “vincere la pace” e non di vincere la guerra, di ricercare i possibili margini di mediazione, invece che andare allo scontro frontale, di porgere la mano, invece che di mostrare i muscoli
Pace
21 luglio 2022

Crisi climatica, ci sarà ancora un domani?

Guido Viale
La scuola deve diventare un centro di formazione alla convivenza aperto a tutti e la cura della salute deve spostare il suo asse dalla terapia alla prevenzione
Politica Ambiente