La guerra fredda che può diventare calda

di Umberto Franchi - 24/03/2021
A me sembra che questa sia la pandemia vera da sconfiggere richiamando nuovamente “le masse pacifiste” a manifestare contro il riarmo Nato voluta dagli americani in Italia
L’EUROPA ATLANTICA IN ACCORDO CON GLI USA , CANADA’ REGNO UNITO. SANZIONANO LA CINA E LA RUSSIA  .
 
  • La UE, ha intrapreso le restrizioni contro 4 ufficiali cinesi per la violazione dei diritti umani della minoranza degli “Uiguri nella regione dello Xinjiang . La Cina   a sua volta  risponde sanzionando con misure  restrittive alcuni parlamentari UE.
  • Ora la UE parla di mancanza di diritti , ma non si degna mai di colpire l’Arabia Saudita o altri paesi alleati degli USA,  non solo per la mancanza di diritti umani in quel Paese  , ma perché ogni giorno bombardano lo Yemen ed hanno già causato la distruzione di quel Paese  con   000 morti tra la popolazione, no, sanzionano la Cina  e la Russia .
MA COSA C’E’ IN GIOCO ? QUESTO:
 
 la decisione “Euro/Atlantica”  arriva alla vigilia del Coordinamento Nato  con il Segretario di Stato  americano Antony Blinken e la riunione del Parlamento Europeo a Bruxelles con la partecipazione del Presidente Biden. Nell’agenda in discussione c’è prima di tutto   i rapporti con la Cina e la Russia e nel corso delle suddette riunioni, gli USA hanno già annunciato  che comunicheranno la loro intenzione   di coinvolgere la NATO nel riarmamento atomico spaziale attraverso le seguenti azioni :
  • Come già comunicato dal Capo di Stato Maggiore dell’Esercito USA il Generale James C. Mc.Conville gli USA vogliono installare nuovi missili nucleari supersonici in Europa , con un sistema d’arma che vede missili viaggiare a 5/10 volte la velocità del suono (circa 6.000/10.000 Km l’ora) con un salto di qualità nella capacità di attacco nucleare contro la Russia in grado di penetrare qualsiasi sbarramento antimissilistico;
  • I missili atomici supersonici verranno installati per attacchi di precisione con guida a sistema  satellitare, anche contro la Cina con una Task force che oltre che in Europa, anche nel Pacifico , come ha confermato anche la “Darpa “ Agenzia per i progetti di ricerca avanzata della Difesa USA;

 

  •  I nuovi missili supersonici, sono la conseguenza della rottura del trattato firmato tra la ex Unione Sovietica e gli Stati Uniti nel 1987, voluto dell’ex presidente Trump assieme a tutte le forze revansciste Statunitensi, ed   avranno una gittata tra i 500 ed i 5,500 Km di distanza;
  • I nuovi missili nucleari con i vari carichi di testate nucleari, verranno installati In  Italia, Polonia, Romania ed in caso di attacco  raggiungeranno  la Russia in 5/10 minuti;
 
  • Anche la Russia in risposta a come si stanno armando gli USA, stanno realizzando missili supersonici, con un aggio di 11.000 Km, che in caso di attacco Usa/Nato alla Russia i primi ad essere colpiti entro 5/10 minuti sarebbero i Paesi Europei tra cui l’Italia;
  • Infine in risposta al riarmo atomico USA anche la Cina sta realizzando, nuovi missili intercontinentali con una velocità ipersonica di circa 25.000 Km orari  con guida a sistema satellitare    .
Ecco credo che  la posizione dell’ Europa che sanziona la Cina per i Diritti Umani, sia una mossa in funzione del  riarmamento nucleare in Europa,  voluta dagli USA/Nato, e finalizzato a  cercare  di mantenere l'egemonia di Potenza su tutti i mercati del Mondo, cercando così di contenere lo sviluppo produttivo e tecnologico soprattutto Cinese ( ma anche Russo ) bloccando i grandi progetti di sviluppo nel Mondo promosso dalla Cina con "la via della seta" e dalla Russia.
Il 25 marzo , anche il Presidente USA Biden, parteciperà alla riunione del Parlamento Europeo e sicuramente continueranno a sostenere la ridicola tesi di violazione dei diritti umani verso gli Uiguri musulmani, ma in realtà cercheranno anche e  soprattutto di rimettere in discussione l’Accordo del dicembre 2020  Cina UE,  sugli investimenti cinesi che dovrebbero  fare in Europa ma che non sono ben visti dagli Stati Uniti e quindi Joe  Biden chiederà al Parlamento Europeo di non ratificarlo.
Questa situazione porta la Cina e la Russia ad accordi collaborativi su tutti i fronti compreso quello militare ed a cercare di superare il dollaro per  ridurre i rischi di sanzioni penali dei  Paesi occidentali nei loro confronti.
Qualcuno si ricorda del Film il dott. Stranamore , il generale Usa che amava la bomba atomica  " impazzito" che fece partire la guerra atomica contro l’Unione Sovietica?... A me sembra che questa sia la pandemia vera da sconfiggere richiamando nuovamente  “le masse pacifiste” a manifestare contro il riarmo Nato voluta dagli americani in Italia .
Umberto Franchi

Questo articolo parla di:

8 marzo 2021

Congo .. e dintorni

Corrado Fois
2 aprile 2021
19 marzo 2021
archiviato sotto: ,

Il blog di Stefania Sarsini
I DIRITTI DEGLI ANIMALI

I WET MARKET IN CINA E IN INDIA

LIBERACITTADINANZA
ACIREALE