BISOGNA MOBILITARSI E NON STARE ALLA FINESTRA!

di Lino D’Antonio - 09/12/2023
Di seguito due "pezzi" di Lino D’Antonio

Se c'è la necessità di ribadire che l'Italia è antifascista, vuol dire che il nostro paese è in una fase rovinosa, durante la quale una destra di derivazione fascista (Salò) mette in discussione i valori fondanti della nostra repubblica.

Non è più il tempo, modestamente credo, di stigmatizzare solo con parole indignate, ogni azione dei fascisti al governo. Il paese, anche con le cosiddette riforme istituzionali quali il premierato e l'autonomia differenziata, corre un serio pericolo, urge quindi, mobilitarsi e non stare alla finestra.

Lino D’Antonio   Napoli

-------------------------------------------------------------

 

LA CASSAZIONE CONFERMA...

image001(21).jpg

l’articolo è del 2021. Lo ripropongo per ricordarlo agli italiani di cortissima memoria e a tutti quegli ascari della destra che ogni giorno santificano Berlusconi, proprio fidando sulla cattiva memoria di gran parte del popolo italiano.

Non hanno solo contribuito a finanziare "Cosa nostra", la quale è diventata "Cosa loro".

Se guardi con attenzione l'attuale governo dell'Italia, ti vengono in mente le seguenti parole, spinte dalle leggi che approvano: governo ispirato dalla "P2", governo che si basa sui principi fondanti del fascismo, odio per la Costituzione nata dalla Resistenza, governo che disprezza i poveri, governo di pericolosi incapaci, fintamente moderati, governo che combatte i diversi con il tentativo di relegarli in un limbo opaco.

Per concludere, un governo inadeguato per tanti aspetti, ma, purtroppo portatoci da gente (i nostri connazionali) senza memoria, abituata a ragionar di pancia e di scarsa etica.

Lino D’Antonio      Napoli

 

Questo articolo parla di:

13 luglio 2024

Ora e sempre austerità

Marco Bersani
8 luglio 2024

...Ma guarda te!

Corrado Fois
archiviato sotto: