Napoli-Eintracht, l’ipotesi della stampa tedesca sugli scontri: i biglietti per la partita girati ai tedeschi dagli ultras dell’Atalanta

di Redazione Open - open.online - 16/03/2023
La Faz ricostruisce il possibile ruolo avuto dai tifosi bergamaschi in chiave anti-napoletana

Spuntano nuove indiscrezioni sulle dinamiche che avrebbero reso possibili i violenti scontri avvenuti oggi tra i tifosi del Napoli e quelli dell’Eintracht Francoforte, prima della partita tra le due squadre per gli ottavi di Champions League. Alfredo Antoniozzi, vice capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera, aveva domandato, a margine dei disordini: «Il nostro governo, attraverso una relazione fatta propria dalla Prefettura di Napoli e poi confermata dal Tar della Campania, aveva impedito la vendita dei biglietti ai tifosi dell’Eintracht, con relativi striscioni offensivi contro Piantedosi in Germania.

Mi chiedo chi e perché li abbia fatti partire». La risposta, secondo la stampa tedesca, potrebbe essere da ricercare tra le fila di alcuni storici rivali dei napoletani: i tifosi dell’Atalanta, che non solo stamattina hanno dato man forte ai tedeschi nel corso degli scontri, ma avrebbero anche potuto vendere loro i biglietti per a partita. L’ipotesi è avanzata dal quotidiano tedesco Frankfurter Allgemeine Zeitung, che ricorda come negli ultimi giorni erano stati messi in vendita dei biglietti per gli ospiti, ma non per le persone domiciliate a Francoforte.

Questo articolo parla di:

2 gennaio 2024

Buon capodanno!!!

Barbara Fois
23 gennaio 2024

La linea d’ombra

Corrado Fois
archiviato sotto: