Berlusconi è morto

di Barbara Fois - liberacittadinanza.it - 12/06/2023
Si aprono altri scenari e per noi altre possibilità. Speriamo in bene…

Quando era potente, arrogante, e maleducato, quando ci faceva fare delle figuracce vergognose con i grandi di tutto il mondo, quanto l’abbiamo odiato. Mi viene in mente a questo punto quello che diceva sempre mia nonna “Se non si ha qualcosa di cortese da dire su qualcuno, è meglio tacere.” Da un punto di vista del bon ton forse aveva ragione lei, ma io faccio informazione e da giornalista non posso tacere davanti a una notizia del genere e però francamente non sono nemmeno disposta a mentire o a minimizzare, tanto meno a elogiare un personaggio politico che ho avversato per così tanti anni.

Qualcuno ha detto con aria sofferta che Berlusconi ha cambiato l’Italia: è vero, ma in peggio. Ed è giusto ricordarlo. Ma di questo ho parlato molte, molte volte in tutti questi lunghi anni rabbiosi e indignati, ma ora è finita e non vale la pena di soffermarsi ancora sul passato. Piuttosto è molto più interessante, invece, fare ipotesi sul futuro.

Forza Italia non ha un successore: Berlusconi non ha mai voluto un delfino, un erede, perché il suo partito era proprio cucito addosso a lui, era proprio SUO e a lui non piaceva dividere la scena con nessuno. Vi ricordate quella patetica e indecorosa con Salvini e la Meloni, alla presentazione della coalizione di CD?

 Berlusconi_Meloni_Salvini-730x410.jpg

Gli dispiaceva di aver perso la leadership e non ne faceva un mistero. Ma ora che ne sarà del suo partito e soprattutto dei suoi voti? Vedremo subito che posizione prenderà Tajani, che lo ha seguito passo passo in questi ultimi anni.

E vedremo anche come si posizioneranno Renzi e Calenda. Purtroppo ora che lui è scomparso non possiamo più contare sulle sue intemperanze per far colare a picco il governo. Possiamo ancora sperare solo in Salvini, ma probabilmente è tenuto d’occhio e stretto ai fianchi dai suoi. Vedremo. Si aprono altri scenari e per noi altre possibilità. Speriamo in bene…

Barbara Fois

 

25 gennaio 2024
19 febbraio 2024
9 febbraio 2024

Guerra!Guerra!Guerra!!

Barbara Fois
7 gennaio 2024