LO SCANDALOSO AFFARE DELLE CARTELLE CONDONATE !

di Maurizio Sbrana - Liberacittadinanza.it - 19/03/2021
Come si fa ad accumulare debiti non riscossi per 1.000 miliardi (di cui forse recuperabili una 40-50ina ) senza che NESSUNA TESTA SIA SALTATA IN TUTTI QUESTI ANNI ?

La situazione reale è la seguente:

1) dal 2000 a oggi il Fisco sembra che abbia rintracciato ben 130 milioni di posizioni debitorie non regolate,

2) il totale di quanto NON PAGATO ammonta a circa 1.000 miliardi di euro (MILLE !!!, ricordiamo che il Debito Pubblico è di circa 2.600...),

3) viene da più parti dichiarato, SENZA VERGOGNARSENE, che almeno il 90% di tale importo è certamente non più aggredibile, e che pertanto, anche per "pulire il magazzino", si debbano ANNULLARE LE CARTELLE fino a 5.000 euro, anche perchè l'Amministrazione fiscale non sarebbe in grado di mettere in campo migliaia di DIpendenti per i relativi controlli (a parte il fatto che  nessuno ci dice che il numero dei Dipendenti che si occupano di FIsco in altri grandi Paesi della UE, sono 3, 4, 5 volte i nostri... Ci sarà dunque un motivo se le nostre EVASIONI sono tra il doppio e il triplo della media degli altri Paesi!

TUTTO CIÒ PREMESSO,

faccio notare quanto segue: purtroppo non esiste più lo STATO in Italia!
Intanto qualcuno mi dovrebbe spiegare come mai siamo pervenuti a 130 milioni di Cartelle, negli ultimi 20 anni!   Evidentemente coloro che hanno diretto il SISTEMA TRIBUTARIO in tutti questi anni andrebbero indagati per tradimento della Nazione!

Come si fa ad accumulare debiti non riscossi per 1.000 miliardi (di cui forse recuperabili una 40-50ina ) senza che NESSUNA TESTA SIA SALTATA IN TUTTI QUESTI ANNI ?

Ci rendiamo conto che nello stato attuale della crisi economica, a qualche cittadino arriveranno (con calma...!) 2 o 3.000 euro, a fronte di perdite 10 volte superiori, a motivo degli effetti dell'epidemia, mentre ad altri cittadini verranno condonati anche 5.000 euro, e magari anche a persone che non hanno mai avuto problemi economici, ma soltanto hanno atteso 'furbescamente' l'ennesimo DISGUSTOSO CONDONO, contrariamente a quanto direbbe la logica e l'ETICA !

Come si fa a non ascoltare il GRIDO di RABBIA che si eleva da tante parti della nostra POVERA ITALIA ???

Come è possibile che i nostri RAPPRESENTANTI in PARLAMENTO, nella loro Maggioranza siano ormai del tutto distaccati dalla REALTÀ delle cose normali?

Poi qualcuno potrà scandalizzarsi se alle prossime Elezioni oltre la metà degli italiani non andrà più a votare ???

Ma poi PER CHI VOTARE, se come si può notare SONO (QUASI) TUTTI ASSIEME APPASSIONATAMENTE ?...

Maurizio Sbrana

Questo articolo parla di:

archiviato sotto:

Il blog di Stefania Sarsini
I DIRITTI DEGLI ANIMALI

I WET MARKET IN CINA E IN INDIA

LIBERACITTADINANZA
ACIREALE