137 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento








Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
QUALE FESTA DEL 1° MAGGIO 2022 ?
l’inflazione supera il 6% ed è destinata ad aumentare... ma con l’inflazione ci rimettono solo i ceti lavorativi subordinati i quali continuano ad avere salari e pensioni fermi ali ultimi posti in Europa, mentre lo Stato Italiano ci guadagna : è stato calcolato dalla CGIA di Mestre che con l’inflazione al 6%le imposte in più che entreranno nella casse dello Stato per il 2022 saranno di circa 40 miliardi di Euro
Si trova in ARTICOLI / Lavoro
Omicidi sul lavoro. Che fare ?
Da troppo tempo assistiamo ad una logica imprenditoriale e governativa, che considera il lavoratore “merce”, con una impostazione ideologica liberista che considera i lavoratori con contratti a tempo indeterminato, una classe di privilegiati residua e corporativa
Si trova in ARTICOLI / Lavoro
LA REALTA’ PENSIONISTICA IN ITALIA : SERVE UN’ALTRA RIFORMA ?
LA STORIA DELLE PENSIONI, LA REALTA’ , LE BUFALE, IL COSA FARE
Si trova in ARTICOLI / Lavoro
PERCHE’ I LAVORATORI FRANCESI IN CORTEO DICONO : NON VOGLIAMO FARE LA FINE DELL’ITALIA ?
I LAVORATORI ED I CETI SUBORTINATI FRANCESI SONO IN SCIOPERO E LOTTANO CON CARATTERE DI CONTINUITA’ COTRO LA RIFORMA VOLUTA DA MACRON CHE ALZA L’ETA’ PENSIONABILE A 64 ANNI ENTRO I PROSSIMI 10 ANNI.
Si trova in ARTICOLI / Lavoro
Stop ai licenziamenti o libertà di licenziare ?
In questi giorni assistiamo ad una campagna mistificatoria da parte della Confindustria, di alcuni economisti, di giornalisti e commentatori politici su diversi organi di stampa, dei partiti di destra (Lega Forza Italia FdI) mezzo PD ed Italia Viva , (solo i sindacati, i partiti di sinistra e 5S sono per la proroga dei licenziamenti)
Si trova in ARTICOLI / Lavoro
La nuova insorgenza operaia
La chiusura di un’azienda che produce componentistica per l’80 per la Fca e il resto per prestigiose marche tedesche, nonché per Ferrari e Maserati, mette a nudo l’assenza di una qualunque politica industriale nel Pnrr, che ci rende indifesi di fronte alle scelte delle multinazionali. Ma ieri è successo qualcosa di nuovo
Si trova in ARTICOLI / Lavoro
Sia il sindacato ad avanzare un piano per la ricostruzione del Paese
Dobbiamo avere la consapevolezza della gravità del momento, in cui sono in gioco i destini della democrazia, del vivere sociale, materiale e civile, dell’ambiente del nostro paese e dell’Europa.
Si trova in ARTICOLI / Economia