109 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento








Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Il monologo di Antonio Scurati sul 25 Aprile
Ecco il testo censurato dalla Rai
Si trova in ARTICOLI / Fascismo-Antifascismo
Il PD regala il 25 aprile a Berlusconi?
Vergogna, Franceschini! Vergogna a questa dirigenza di centro sinistra senza spina dorsale e senza dignità.
Si trova in Articoli Old
Il Presidente, la Costituzione e l’antifascismo
L’identikit del Capo dello Stato in base ai dettami della Carta fondamentale della Repubblica
Si trova in ARTICOLI / Fascismo-Antifascismo
Il sultano, le baiadere e i velini
Si trova in Articoli Old
IL VENTO CHE TIRA E IL CORAGGIO DI DIFENDERE LA MEMORIA
Lettera al sito
Si trova in Articoli Old
IO CREDO CHE...
“Non sono stati Hitler o Himmler a deportarmi, picchiarmi, ad uccidere i miei familiari. Furono il lattaio, il vicino di casa, il calzolaio, i] dottore a cui fu data un’uniforme e credettero di essere la razza superiore.” (Karel Stojka, sopravvissuto ad Auschwitz)
Si trova in ARTICOLI / Fascismo-Antifascismo
Iran e Brasile, i paradossi della democrazia
Un po’ dappertutto ci sono rigurgiti di fascismo che assediano democrazie consolidate e mettono in discussione i valori fondamentali portati dalle Costituzioni e dalle carte dei diritti. Il paradosso è che mentre in alcune parti del mondo si lotta per abbassare le forche, in altre parti del mondo, dove la civiltà giuridica le ha abbassate, si lotta per ripristinarle.
Si trova in ARTICOLI / Fascismo-Antifascismo
Italia Nera
Gli italiani sono un popolo fiacco, profondamente corrotto dalla sua storia recente, sempre sul punto di cedere a una viltà o a una debolezza. Ma essi continuano a esprimere minoranze rivoluzionarie di prim'ordine: filosofi e operai che sono all'avanguardia d'Europa - Giaime Pintor
Si trova in BLOG / Blog Corrado Fois
Italia nera, seconda parte
La resistenza e il movimento studentesco sono le due uniche esperienze rivoluzionarie del popolo italiano. Intorno c'è deserto: il qualunquismo, la degenerazione statalistica, le orrende tradizioni sabaude, borboniche, papaline - Pasolini
Si trova in BLOG / Blog Corrado Fois
Italia sempre più simile all’Ungheria
Editori e editorialisti della stampa borghese si sgolano a spiegare quotidianamente che il muro di Berlino è caduto sulla testa dei comunisti, e allora cos’è adesso tutto questo casino ribellistico?
Si trova in ARTICOLI / Fascismo-Antifascismo