385 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento








Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Fare a meno del ministro
Nessun vero processo di conversione ecologica sarà mai il frutto di elucubrazioni di un ministro. Occorre promuovere ovunque incontri con lavoratori, territorio, associazioni. È un processo di cui dovremmo farci carico tutti e tutte, qui e adesso
Si trova in ARTICOLI / Ambiente
Inquinamento atmosferico: il costo dell’inazione
Abbiamo chiesto ad un campione di italiani se fossero a conoscenza della condanna e della multa per inquinamento, solo il 27,5% se lo ricorda, ma una larga maggioranza – il 77% – pensa che la sanzione sia stata meritata
Si trova in ARTICOLI / Ambiente
Un Ministro all’idrogeno
Roberto Cingolani, ministro alla Transizione ecologica, parla di ritorno al nucleare
Si trova in BLOG / Blog Barbara Fois
Il caso. Se così parla il ministro della Transizione, serve un altro ministro
Nella scienza ognuno può sostenere o contraddire gli argomenti di ognuno, ma con rispetto. Chi invece passa all’insulto, abbandona la comunità di cui pretende di far parte. E forse è meglio così
Si trova in ARTICOLI / Ambiente
Presa di posizione polemica dell'Osservatorio sulla transizione ecologica
Draghi spieghi a Cingolani che non si va contro un doppio pronunciamento popolare sul nucleare e che il suo compito è dedicarsi seriamente alla transizione ecologica e all’attuazione del PNRR, cercando di seguire le linee della Commissione europea
Si trova in ARTICOLI / Ambiente
Cingolani lavora per la Transizione ecologica? È come dire che le volpi difendono i pollai
La figura come quella del ministro Cingolani (speriamo ancora per poco), quando parla lo fa con il riflesso condizionato di avvocato d’ufficio dell’industria sporca
Si trova in ARTICOLI / Ambiente
Clima, per gli scienziati superato il punto limite
Il VI rapporto Ipcc spiega ciò di cui ci eravamo già accorti: il turbocapitalismo sta accelerando la distruzione del pianeta e siamo fuori tempo massimo per arrestare il riscaldamento a 1,5 gradi al 2030. Ma può andare peggio. La Cop26 di Glasgow in autunno sarà cogestita da Londra e Roma.
Si trova in ARTICOLI / Ambiente
Oltranzista è il modello di sviluppo che ci uccide
Antonio Guterres, Segretario generale della Nazioni Unite ha definito il nuovo rapporto IPCC sul riscaldamento globale “un codice rosso per l’umanità”
Si trova in ARTICOLI / Ambiente
VIDEO - Crisi climatica a prova di idiota: come capirla e sconfiggerla
Purtroppo ancora molte persone, soprattutto con ruoli decisionali, negano o sottovalutano i cambiamenti climatici
Si trova in ARTICOLI / Ambiente
Attendendo il caos
La crisi climatica e ambientale rende però le cose mille volte più pesanti e impone un passaggio di mano dall’establishment che ci sta portando verso il caos a una nuova generazione rappresentata da tutti coloro che hanno risposto o risponderanno all’appello di Greta Thunberg
Si trova in ARTICOLI / Politica