Dolore e cordoglio per la morte di Carlo Smuraglia

di Coordinamento per Democrazia Costituzionale - 31/05/2022
Egli lascia un vuoto che dovrà' essere colmato dai giovani ai cui problemi prestava particolare attenzione

Il Coordinamento per Democrazia Costituzionale esprime profondo dolore per la scomparsa di Carlo Smuraglia. La sua è stata una personalita' rilevante della Resistenza e della ricostruzione dell'Italia sulla base della Costituzione. Smuraglia è sempre stato attento e partecipe alla conquista dei diritti dei lavoratori sia come docente universitario che come Presidente della Commissione lavoro del Senato.

Come Presidente nazionale dell'Anpi ha fatto sentire alta e forte la voce dell'antifascismo contro tentativi ricorrenti di sdoganamento di un passato che non deve tornare in alcun modo, ha sempre insistito con forza non solo sull'esigenza di difendere ma di attuare integralmente la Costituzione.

Persona di grande spessore politico, intellettuale, giuridico e' sempre stato dalla parte dei diritti di chi lavora e della parte piu' debole della societa', fermo sulle idee che hanno connotato la sua vita , ma aperto al confronto e unitario sulla base dei principi costituzionali.

Egli lascia un vuoto che dovrà' essere colmato dai giovani ai cui problemi prestava particolare attenzione.

Porgiamo alla famiglia e all’Anpi la nostra partecipazione al cordoglio per la morte di Carlo Smuraglia

 

La Presidenza nazionale del Coordinamento per la Democrazia Costituzionale

Questo articolo parla di:

7 aprile 2022
12 maggio 2022

Il mio piccolo calvario

Claudio Lazzaro
9 aprile 2022

Il giorno della vergogna

La Presidenza del CDC
15 aprile 2022
archiviato sotto: