324 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento








Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
A novanta secondi dalla fine
Dopo la bellissima manifestazione nazionale del 5 novembre, il 24 febbraio -anniversario dell’inizio della guerra- dobbiamo tornare nelle piazze di tutte le città. Non solo in Italia, in tutto il mondo.
Si trova in ARTICOLI / Società
SANREMO: ‘Dio mio, come siamo caduti in basso’ !
IL 75esimo anniversario della nostra COSTITUZIONE meritava una migliore celebrazione! E mi ha veramente stupito la presenza del Capo dello Stato in quel consesso, anche se Mattarella l’avrà certamente fatto per celebrare L’UNITÀ del Popolo italiano (…sperata!).
Si trova in BLOG / Blog Maurizio Sbrana
Negazionismo
Le azioni erano mostruose. Non chi le ha fatte, che non era demoniaco ma tristemente normale- da Le Origini del totalitarismo Hanna Arendt
Si trova in BLOG / Blog Corrado Fois
Le sparatorie in California: troppe armi, leggi inefficaci
Gli americani con 400 milioni di armi da fuoco in circolazione, non si aspettano molto dal loro governo, costretti ad accettare le sparatorie, essendo divenuti quasi storditi dai dolori subiti dalle tragiche morti, divenute quasi giornaliere
Si trova in ARTICOLI / Società
Negano la povertà per eliminare la lotta di classe: ieri, oggi, sempre bell hooks
La docente - Nel suo “Da che parte stiamo” una spietata analisi della società americana imperniata sul capitalismo borghese, che reputa normale la fame di denaro e altrettanto normale che tutti debbano aspirare a essa. E così gli indigenti sono rappresentati come falliti, incapaci, truffatori, pericolosi, parassiti
Si trova in ARTICOLI / Società
Il 2022 è finito, ma il nuovo 2023 non sembra molto diverso…
Guerra, fame, carestie, povertà diffusa, disastri ecologici e adesso di nuovo la pandemia…la cosa non promette bene…
Si trova in BLOG / Blog Barbara Fois
ANNO NUOVO
Davanti a noi nei prossimi mesi si presenta un quadro drammatico: dai rischi nucleari connessi alla assurda guerra combattuta sul terreno ucraino alla incapacità di bloccare la corsa al degrado ambientale, alla crescita esponenziale della povertà a fronte di una insopportabile concentrazione della ricchezza.
Si trova in ARTICOLI / Società
Il silenzio degli innocenti. Come funziona la propaganda
Negli ultimi anni, alcuni dei migliori giornalisti sono stati espulsi dai media dominanti. “Defenestrati” è il termine usato. Gli spazi un tempo aperti ai cani sciolti, ai giornalisti controcorrente, a quelli che dicevano la verità, si sono chiusi.
Si trova in ARTICOLI / Società
I moralisti .. e la morale
Tu da che parte stai? Stai dalla parte di chi ruba nei supermercati? O di chi li ha costruiti, rubando?…- Francesco de Gregori
Si trova in ARTICOLI / Società
L’omissione di soccorso è un reato, LdO pronta a denunciare
Da una parte le sprezzanti parole del sindaco Dipiazza, dall'altra la realtà. L’Amministrazione comunale non solo ignora ma denigra pubblicamente esseri umani in stato di bisogno, correndo consapevolmente il rischio che possano esserci morti per freddo.
Si trova in ARTICOLI / Società