210 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento








Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
L’Alta Corte britannica respinge l’appello di Julian Assange contro l’estradizione negli USA
Il team legale di Assange ha tempo fino a martedì prossimo (13 giugno) per presentare un appello di 20 pagine massime a una giuria di due giudici, che convocherà un’udienza aperta al pubblico
Si trova in ARTICOLI / Giustizia-Legalità
Paolo Maddalena - L’ordinamento giuridico (e la civiltà) rischia di grosso con l’azione di questo governo
Corriamo precipitosamente verso l’autodistruzione, favorita anche dal fatto che la Meloni compie azioni divisive degli italiani, distribuendo vantaggi a singole formazioni (si pensi agli evasori fiscali) e distruggendo dalle fondamenta servizi pubblici essenziali, che devono essere garantiti gratuitamente per l’intero Popolo, in primis: sanità, ambiente, istruzione e cultura.
Si trova in ARTICOLI / Giustizia-Legalità
Cittadinanza Capitale per Assange
Libertà di stampa . La campagna prende avvio dall'appello inviato al sindaco Roberto Gualtieri, a tutti i Consiglieri capitolini e ai presidenti dei Municipi di Roma
Si trova in ARTICOLI / Giustizia-Legalità
Rivendicare un lavoro stabile e sicuro non è reato
Condividiamo l’appello dei disoccupati di Napoli, un movimento di lotta collettiva troppo spesso non ascoltato o peggio trattato dalle istituzioni come fosse un soggetto dalla pericolosità sociale. Ma è contro la legge manifestare e mobilitarsi per il riconoscimento del diritto al lavoro sicuro e retribuito?
Si trova in ARTICOLI / Giustizia-Legalità
Il reato di sedizione: dai Proud Boys a Trump?
Come si sa, l'ex presidente si è ricandidato per le presidenziali del 2024 e proprio di questi giorni ha tenuto un incontro con elettori repubblicani trasmesso in prima serata dalla Cnn. In caso di condanna di sedizione, però, Trump diverrebbe ineleggibile per qualunque incarico pubblico negli Usa.
Si trova in ARTICOLI / Giustizia-Legalità
Bragg vince la corsa: il primo procuratore a incriminare Trump
Per quanto riguarda l'incriminazione di Bragg bisogna riconoscere il suo coraggio. Dopo avere tentennato se incriminare l'ex presidente alla fine ha preso la giusta decisione. Come ha detto lo stesso procuratore la legge è uguale per tutti, anche per gli ex presidenti
Si trova in ARTICOLI / Giustizia-Legalità
Presidio promosso dalle Donne in Nero contro l'apartheid dell'acqua in Palestina e contro l'accordo IREN-MEKOROT
Comunicato Stampa. Si è tenuto sabato 18 marzo in piazza della Vittoria, davanti agli uffici Iren, il presidio promosso dalle Donne in Nero contro l'apartheid dell'acqua in Palestina e contro l'accordo IREN-MEKOROT.
Si trova in ARTICOLI / Giustizia-Legalità
Caso Cospito: un confronto facile, facile
La Giustizia penale ha da essere retributiva, cioè aritmetica, cioè proporzionale
Si trova in Posta dei lettori
A Carnevale ogni scherzo vale
Processo Ruby ter: assolto il cavaliere
Si trova in BLOG / Blog Barbara Fois
Matteo Messina Denaro e l’informazione che non informa più
Si cerchi di informare l’opinione pubblica su tutto quello che è il sistema che ha protetto Denaro e si rivolgano le domande a coloro i quali, per anni, hanno intrattenuto rapporti con personaggi che con il boss hanno avuto legami
Si trova in ARTICOLI / Giustizia-Legalità