Giustizia-Legalità

10 agosto 2022

L'Fbi svuota la cassaforte di Trump

Domenico Maceri
Essere preso di mira dall'Fbi dovrebbe fare andare con cautela ma le sparate spesso diventano memorabili. In almeno sei volte nella campagna elettorale del 2016 Trump disse che “chiunque fosse sotto indagini dell'Fbi non è qualificato ad essere presidente degli Stati Uniti”
Legalità
6 agosto 2022

Il Kansas e la risposta sull'aborto alla Corte Suprema

Domenico Maceri
Gli analisti hanno interpretato la vittoria per il diritto all'aborto come reazione alla Corte Suprema considerandola ingiustificata. I democratici sperano di ricalcare il pericolo della fine dell'aborto per galvanizzare gli elettori alle prossime primarie nel mese di novembre
Giustizia Società
24 luglio 2022

Il rebus di uno Stato criminale

Giorgio Salerno
Come chiamereste un soggetto che pratica da oltre settant’anni violazioni dei diritti umani e del corpus di norme scritte nei trattati internazionali?
Giustizia
1 luglio 2022

Il sangue di Melilla sulle mani dell’Europa

Massimiliano Perna
Questa è l’Europa, ipocrita nel suo profondo, vigliacca, smemorata, impudicamente protagonista di un genocidio dalle dimensioni non ancora del tutto conosciute. La stessa Europa che poi accoglie a braccia aperte i profughi ucraini e si indigna per la guerra russa, organizzando corridoi umanitari, accoglienza, marce di pace, preghiere
Diritti umani Giustizia Migrazioni
10 giugno 2022

Mohamed Mahmoud Abdulaziz e l’infinito genocidio made in Italy

Massimiliano Perna
Mohamed, allora è un altro di quei nomi che la gran parte dei media del nostro Paese, tutti eroicamente impegnati nella retorica occidentale del conflitto russo-ucraino, snobbano (con pochissime eccezioni). Un altro di quei nomi che la storia scriverà dentro il memoriale di questo infinito genocidio made in Italy
Giustizia Migrazioni
1 giugno 2022

Il sonno del diritto genera mostri

Associazione delle organizzazioni italiane di cooperazione e solidarietà internazionale (AOI)
L’elenco dei comportamenti israeliani nefasti sarebbe lunghissimo e le condanne sul piano formale non bastano. Lasciano da sempre indifferente la volontà politica che determina l’oppressione e il complice silenzio dei sostenitori che l’accompagna
Diritti umani Giustizia
12 maggio 2022

Il mio piccolo calvario

Claudio Lazzaro
Il mensile Prima Comunicazione ha dedicato tre pagine al mio piccolo calvario. Incollo qui sotto il racconto tragicomico di questa vicenda giudiziaria, che speriamo serva a farvi leggermente imbufalire
Fascismo-antifascismo Giustizia
9 maggio 2022

L'abolizione del diritto all'aborto: decisione radicale della Corte Suprema

Domenico Maceri
L'annullamento di “Roe Vs Wade” colpirebbe direttamente le donne povere e di colore poiché quelle benestanti avrebbero le risorse per viaggiare altrove e interrompere la gravidanza se lo riterrebbero necessario
Giustizia
3 maggio 2022

Chiediamo che Julian Assange non venga estradato negli USA dove rischia 175 anni di galera

Attivisti di FREE ASSANGE Italia
Gli attivisti di FREE ASSANGE Italia hanno fatto circolare il volantino, riportato sotto, che chiede libertà per il creatore del sito WikiLeaks. “Julian Assange il quale ci ha fatto capire la realtà delle nostre guerre d’aggressione in Afghanistan e in Iraq,” hanno detto, “ma ora che è in prigione, chi può rivelarci le verità nascoste dietro il conflitto in Ucraina?”
Giustizia Informazione
23 aprile 2022

Intimidazioni alla presentazione del libro “Disarmare il virus della violenza” di Pasquale Pugliese

Claudia Zuncheddu - Rita Melis
Auspichiamo che lo Stato italiano, per contribuire a spegnere la guerra in Ucraina (e non solo) trovi nuove strategie di pace che bandiscano la produzione e il traffico delle armi
Giustizia
18 febbraio 2022

Referendum: i falsi slogan della giustizia giusta

Domenico Gallo
Smantellando gli strumenti di contrasto alla criminalità, non si opera una riforma della giustizia, bensì una riforma contro l’amministrazione della giustizia, contro l’eguaglianza e i diritti delle person
Giustizia
7 gennaio 2022

Presunzione d’innocenza e diritto/dovere di informazione

Domenico Gallo
La frontiera del rapporto fra giustizia ed informazione è sempre stata un terreno minato che ha provocato vittime innocenti ed ingiustificate sofferenze. Un decreto legislativo, entrato in vigore il 14 dicembre scorso, è intervenuto su questo delicato tema
Giustizia
11 dicembre 2021

Assange, sentenza contro diritti umani e democrazia

Vincenzo Vita
Se perde WikiLeaks, esce sconfitta completamente la libertà di informazione. Sarebbe un precedente gravissimo: la verità sulle guerre, d’ora in poi, sarà solo quella del potere
Giustizia Informazione
11 dicembre 2021

ASSANGE E LA DEMOCRAZIA USA, DEL PRESIDENTE BIDEN

Umberto Franchi
Sarebbe necessaria una grande campagna per la libertà di Assange nonché la sua candidatura a Premo Nobel per la Pace... ma invece abbiamo un governo che tace su Assange
Giustizia Informazione