210 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento








Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Parma ha la memoria corta
l’intero mercato immobiliare, artatamente gonfiato con opere speculative affidate ai privati e in larga parte finanziate con danaro pubblico, o favorite dall’intervento pubblico, è stato il volano di una valorizzazione speculativa, nel cui gorgo sono state coinvolte banche, lobby affaristiche, costruttori (vedi SPIP)
Si trova in ARTICOLI / Politica
Il sonno del diritto genera mostri
L’elenco dei comportamenti israeliani nefasti sarebbe lunghissimo e le condanne sul piano formale non bastano. Lasciano da sempre indifferente la volontà politica che determina l’oppressione e il complice silenzio dei sostenitori che l’accompagna
Si trova in ARTICOLI / Giustizia-Legalità
Tutti gli inganni dei referendum
Il quesito sul decreto Severino serve alla classe politica per sfuggire al controllo di legalità. Quello sulla custodia cautelare smantella il contrasto alle attività criminali in corso
Si trova in ARTICOLI / NO-Referendum-Giustizia
Un quesito inutile e quattro dannosi
Avvocati che controllano giudici, condannati liberi di ascendere a cariche legislative e di governo, criminali senza manette, norma “anti-correntismo” che non serve a un bel niente
Si trova in ARTICOLI / NO-Referendum-Giustizia
Referendum Giustizia, perché spero che i quesiti siano bocciati
Come per i referendum abrogativi, anche in questo caso si prevede il raggiungimento del quorum di validità (devono partecipare al voto la maggioranza più uno degli aventi diritto). E non sarebbe irragionevole sperare che il quorum non venisse raggiunto.
Si trova in ARTICOLI / NO-Referendum-Giustizia
Perchè No al referendum sulla giustizia
I video con le spiegazioni dei quesiti e le loro controindicazioni
Si trova in ARTICOLI / NO-Referendum-Giustizia
Per comprendere la natura e i caratteri dei quesiti referendari
I dati statistici qui riferiti aiutano a comprendere meglio lo stato della giustizia in Italia e quindi a formarsi un giudizio sulla natura e i caratteri dei quesiti referendari. Ricordando che la riforma Cartabia votata sinora e approvata dalla camera dei Deputati ha inciso su tre quesiti: separazione delle carriere, presenza degli avvocati nei consigli giudiziari ed elezioni dei componenti togati del CSM.
Si trova in ARTICOLI / NO-Referendum-Giustizia
Referendum 12 giugno 2022
Le ragioni del NO ai 5 quesiti
Si trova in ARTICOLI / NO-Referendum-Giustizia
Il mio piccolo calvario
Il mensile Prima Comunicazione ha dedicato tre pagine al mio piccolo calvario. Incollo qui sotto il racconto tragicomico di questa vicenda giudiziaria, che speriamo serva a farvi leggermente imbufalire
Si trova in ARTICOLI / Giustizia-Legalità
L'abolizione del diritto all'aborto: decisione radicale della Corte Suprema
L'annullamento di “Roe Vs Wade” colpirebbe direttamente le donne povere e di colore poiché quelle benestanti avrebbero le risorse per viaggiare altrove e interrompere la gravidanza se lo riterrebbero necessario
Si trova in ARTICOLI / Giustizia-Legalità