224 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento








Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Migrantes
“Nella nostra attuale società ognuno perde quel poco che ha: i poveri la loro speranza, la classe media la sua sicurezza, i ricchi la loro dignità di uomini”. (Tratto da Tobias Grüterich)
Si trova in BLOG / Blog Corrado Fois
“Greta, una generazione intera ha preso la parola senza seguire un capo”
Marco Revelli - Il sociologo: “Questa urgenza collettiva ricorda il 1968, ma senza tutta la simbologia politica”
Si trova in ARTICOLI / Società
La Fiera di San Lazzaro
“ 'a san sté a la Fiera di S. Làsaro, oilì, oilà, a' i' ò cumpré du' béi pisòn, com' eren béii, com' eren bòn “ (popolare/Guccini)
Si trova in BLOG / Blog Corrado Fois
Breve (ma non incidentale) encomio delle donne
Se non l’avessimo ancora capito, la nostra salvezza saranno le donne
Si trova in ARTICOLI / Società
Aspettando Godot , ovvero “adda passà a nuttata”…? mah….
Si trova in BLOG / Blog Corrado Fois
Dei viaggi e del turismo
Esiste una sostanziale differenza tra “viaggio” e “turismo”
Si trova in ARTICOLI / Società
La luna che vogliamo noi
Rayane mette in salvo i suoi libri durante lo sgombero dell'ex scuola di via Cardinal Capranica a Primavalle
Si trova in ARTICOLI / Politica
Hong Kong, la storia che non leggerete
Lo 0,1% distorce a proprio vantaggio le priorità pubbliche. E produce la comunicazione ipersemplificata, falsa e omissiva di cui siamo vittime
Si trova in ARTICOLI / Società
La seconda vita dei balconi: fanno entrare aria nuova nelle nostre case
I balconi tornano a spalancarsi, coi cittadini affacciati, manifestando pensieri, prese in giro, sdegni, secondo i temperamenti. Entra un’aria nuova nelle case attraverso la vita dei balconi.
Si trova in ARTICOLI / Politica
Roma, lettera insegnanti istituto Salacone a Mattarella: "Siamo coi rom, ma lo Stato dov'è?"
Nei giorni delle proteste di Casal Bruciato, a Torrenova una staffetta tra mamme e maestre per proteggere una donna nomade, e i suoi figli, assegnatataria di una casa popolare. Oggi l'appello al capo dello Stato: "E' normale che delle persone debbano organizzare dei turni per salvaguardare l'incolumità di una di loro?"
Si trova in ARTICOLI / Società