Blog Pancho Pardi

28 gennaio 2023

Escalation?

Pancho Pardi
Come possono i pacifisti europei negare le armi all’aggredito mentre non hanno un briciolo di forza per disarmare l’aggressore?
Guerra Pace
9 gennaio 2023

“Chi comincia una guerra è giusto che la perda”

Pancho Pardi
Un commento critico all'articolo “Quel grido di pace da Verona” di Carlo Rovelli, Corriere della Sera
3 gennaio 2022

In ricordo di Filippo Maone

Pancho Pardi
In un mondo di lotte politiche dove, da tutti i lati, il settarismo era quasi necessario, Filippo non era affatto settario. Quando insisteva con la critica su persone e atteggiamenti non lo faceva mai con ostilità preconcetta; anzi si divertiva a volte, per stupire l’interlocutore, a trovare nei nemici giurati qualche pezzo di ragionamento convincente.
3 dicembre 2022

Pancho Pardi: commento all'articolo "Fermare l'inutile strage: adesso"

Pancho Pardi
A scanso di equivoci: non sono per la continuazione della guerra. Anche io vorrei la pace ma non con il disarmo dell’aggredito mentre l’aggressore resta armato
Guerra Pace
1 dicembre 2022

Chi decide sulla fine della guerra?

Pancho Pardi
E se Putin alla fine butterà la bomba la colpa non sarà sua ma dell’Ucraina che non si è piegata?
Guerra Pace
21 novembre 2022

Pace e pacifismo

Pancho Pardi
I 5 Stelle e molti pacifisti non sono contenti della controffensiva ucraina e non ne fanno mistero
Pace
16 ottobre 2022

Per la Pace

Pancho Pardi
Le manifestazioni oceaniche per la Pace non possono lasciare alcun adito al sospetto di praticare un’olimpica equidistanza dai due contendenti.
Pace
15 ottobre 2022

I nuovi presidenti delle Camere e le colpe del centro-sinistra

Pancho Pardi
Se oggi abbiamo ai vertici delle istituzioni parlamentari due personaggi che sfigurano l’immagine della Repubblica la responsabilità è tutta del centro-sinistra, passato e presente
politica
30 settembre 2022

Partito senza società, società senza partito

Pancho Pardi
Voto. I partiti di centrosinistra, e in particolare il Pd che ne era l’esponente maggiore, hanno compensato la dissoluzione della loro base sociale con la solida vita nei governi degli enti locali e regionali e, a partire da Prodi, anche del governo nazionale.
Politica Elezioni
27 settembre 2022

Responsabilità e conseguenze di un voto disastroso

Pancho Pardi
I partiti non di centrodestra si sono avviati al voto in concorrenza tra loro invece che uniti. Non potevano che essere sconfitti.
Elezioni
26 settembre 2022

Bomba e scacchi

Pancho Pardi
Sostenere l’esigenza primaria del negoziato è certo espressione della sincera volontà di fermare e possibilmente mettere fine al massacro. Ma posta la sua necessità è altrettanto essenziale affrontarne le conseguenze
Guerra Pace
21 settembre 2022

Controffensiva, negoziato, pace

Pancho Pardi
Ora che gli ucraini sono in piena riscossa sarebbe grave se l’Europa desse l’impressione di rinunciare al punto principale del suo sostegno: solo gli ucraini possono decidere tempi e condizioni del negoziato.
Guerra
19 settembre 2022

A pochi giorni dal voto: tra l’unità del centrodestra e le divisioni del centrosinistra

Pancho Pardi
Ormai è palla agli elettori. L’ultima speranza: che siano loro a riuscire laddove, per l’ennesima volta, hanno fallito i leader della sinistra
Elezioni
14 settembre 2022

Una dura prova per salvare la Costituzione

Pancho Pardi
Votare costretti è triste, ma scambiamoci una promessa: questa è davvero l’ultima volta
Politica