Economia

23 giugno 2020

LA GRANDE RECESSIONE CHE VERRA’

Alfonso Gianni
Alternative per il Socialismo n 57
Economia
13 giugno 2020

Il Recovery Fund è ancora da conquistare

Alfonso Gianni
Dovrebbe essere il sindacato, la Cgil in particolare ad essere il centro propulsivo per nuove idee e progetti che ci portino fuori dalla recessione difendendo diritti e retribuzioni dei lavoratori
Economia
10 giugno 2020

Il piano Colao va contro il Popolo, ma piace a Benetton e confindustria

Paolo Maddalena
Colao e la sua task force non hanno capito che per dare una svolta all’economia italiana,è necessario proteggersi dal mercato generale attraverso la nazionalizzazione delle fonti di produzione di ricchezza nazionale e il conseguente recupero da parte del Popolo di tutta la ricchezza indebitamente ceduta a privati italiani e stranieri attraverso micidiali privatizzazioni
Economia Costituzione
10 giugno 2020

DALLA TASK FORCE AGLI STATI GENERALI DELL’ECONOMIA : MA PER FARE COSA ?

Umberto Franchi
Credo che presto inizierà il risveglio della classe operaia a partire dalla ex ILVA
Economia
8 giugno 2020

Sia il sindacato ad avanzare un piano per la ricostruzione del Paese

Alfonso Gianni
Dobbiamo avere la consapevolezza della gravità del momento, in cui sono in gioco i destini della democrazia, del vivere sociale, materiale e civile, dell’ambiente del nostro paese e dell’Europa.
Economia Lavoro
6 giugno 2020

LA CONFINDUSTRIA ED IL SINDACATO DOPO LA PANDEMIA

Umberto Franchi
Occorre il coraggio delle scelte per una svolta che deve maturare anche culturalmente nei quadri intermedi della CGIL e che deve investire tutto il sindacato, non solo al vertice ma anche i quadri intermedi e quelli periferici
Economia Lavoro
3 giugno 2020

L’ITALIA RIPARTE: MA COSA E’ AVVENUTO? CHI PAGA? COSA FARE ?

Umberto Franchi
ALLA DATA DEL 2 GIUGNO 2020 LA PANDEMIA DA CORONAVIRUS IN ITALIA HA COLPITO 234.000 PERSONE E UCCISO 34,500 CITTADINI.
Economia
31 maggio 2020

Prestiti europei e Babbo Natale

Marco Bersani
L’istituzione del Recovery Fund da parte della Commissione Ue he generato euforia nel governo. Due cose sono certe: si tratta di debiti e tutto verrà affidato, ancora una volta, all’iniziativa delle imprese e al mercato
Economia Società
30 maggio 2020

In uno scenario post-bellico, Visco cita Keynes

Alfonso Gianni
In "Come pagare il costo della guerra" (1940), l’economista inglese annoverava due misure: l’introduzione di un reddito di base e della tassa patrimoniale
Economia
30 maggio 2020

Bene gli interventi per fronteggiare la crisi ma insieme rivedere i trattati

Alfiero Grandi
E’ necessario avviare la revisione dei trattati per evitare di ritrovarsi sotto accusa tra qualche tempo con il ritorno in vigore delle regole su debito pubblico e deficit, per ora solo sospese dalla Commissione
Economia Europa
29 maggio 2020

Se la Pandemia resuscita l’Unione

Domenico Gallo
Deus dementat quos vult perdere! (Traduzione dal latino all'italiano) Dio confonde coloro che vuol perdere!
Economia Europa
28 maggio 2020

Con la pandemia è arrivato il momento di porre dei limiti alla proprietà privata

Guillermo Sullings
Oggi più che mai, c’è un’opportunità per i vari popoli del mondo di sintonizzarsi e convergere nella costruzione di un futuro comune
Economia
29 maggio 2020

NEXT GENERATION

Umberto Franchi
Non siamo più disponibili ad accettare una situazione di oppressione e di sfruttamento, di distruzione dell’ambiente , distruzione del sociale... Dobbiamo riprendere in mano il nostro destino, sociale, biologico, climatico.
Economia Europa
25 maggio 2020

Le autostrade sono degli italiani, l'interesse pubblico deve prevalere sugli speculatori privati

Paolo Maddalena
Atlantia ha agito male e, secondo il codice degli appalti, non ha più nessun diritto ad ottenere la concessione
Economia Politica