219 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento








Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
I PERICOLI DELL’ESTATE
Ancora una volta scontiamo il mancato rispetto del dettato costituzionale
Si trova in ARTICOLI / Costituzione
O capitana! Mia capitana!
"ROTTA VERSO LAMPEDUSA" - Carola Rackete, comandante della Sea Watch, sfida il 'capitano' leghista. Tedesca, donna. Sceglie col cuore e non con le regole scritte, disobbedisce e crea scandalo, e di fatto sostituendosi all'opposizione, che si è accodata al suo gesto
Si trova in ARTICOLI / Giustizia-Legalità
JE SUIS CAROLA
L’Italia era un paese ridicolo e debole ai tempi del regime fascista, nonostante le vanterie
Si trova in ARTICOLI / Giustizia-Legalità
Il più grande
RESISTERE RESISTERE RESISTERE
Si trova in ARTICOLI / Giustizia-Legalità
Il Cielo è sempre più BLU (per il 'CELESTE') ...
LA LEGGE NON È UGUALE PER TUTTI !
Si trova in BLOG / Blog Maurizio Sbrana
Autonomia differenziata: ovvero privilegiata
C’è il rischio che non serva a differenziare ma piuttosto a privilegiare quelle parti del Paese che già sono più avanti: una autonomia privilegiata, contraria al principio supremo posto dall’art. 5 della Costituzione.
Si trova in ARTICOLI / Giustizia-Legalità
I documenti riservati di Biden e quelli di Trump. E’ imparziale la giustizia di Hur?
La giustizia in America sarà lenta ma alla fine anche i ricchi e potenti come l'ex presidente verranno giudicati.
Si trova in ARTICOLI / Politica
Londra, catena umana intorno al Parlamento per la libertà di Julian Assange
Assange si trova dal 2019 chiuso nella prigione londinese di Belmarsh e rischia l’estradizione negli Stati Uniti, dove sconterà una condanna a 175 anni di carcere per svariati reati quali quello di cospirazione e violazione della legge sullo spionaggio
Si trova in ARTICOLI / Giustizia-Legalità
Israele: una tregua ma il conflitto rimane
Una fragile tregua ha posto fine all’ennesima esplosione di violenza nel conflitto infinito che da quasi un secolo dilania il territorio dell’ex Mandato britannico della Palestina. Anche questa volta il sole sorge su un paesaggio di macerie, costellato di lutti che alimentano l’odio instillato nella carne viva dei due popoli da una lunga storia di abusi, di discriminazioni, di crimini contro l’umanità
Si trova in ARTICOLI / Pace-Guerra
Bragg vince la corsa: il primo procuratore a incriminare Trump
Per quanto riguarda l'incriminazione di Bragg bisogna riconoscere il suo coraggio. Dopo avere tentennato se incriminare l'ex presidente alla fine ha preso la giusta decisione. Come ha detto lo stesso procuratore la legge è uguale per tutti, anche per gli ex presidenti
Si trova in ARTICOLI / Giustizia-Legalità