59 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento








Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Pensionati ribelli: comunicato sulle pensioni
Si trova in ARTICOLI / Lavoro
Post-Covid, salario, disprezzo e profitto
Il farsi, da parte dell’associazione degli industriali, partito politico, che intende combattere in campo aperto il sindacato - secondo una logica che ricorda il famigerato no union - e su questa base dettare la linea al governo
Si trova in ARTICOLI / Politica
Fermare le morti sul lavoro
IERI LUANA, OGGI CRISTIANI SONO MORTI SUL LAVORO, MA GLI INFORTUNI SONO IN CONTINUO IN AUMENTO. QUALI I MOTIVI? CHE COSA FARE?
Si trova in ARTICOLI / Lavoro
E' L'ORA DI DIRE BASTA !
GOVERNO - PADRONI - CRUMIRI - ASSASSINI ...
Si trova in ARTICOLI / Lavoro
Alfiero Grandi. Ex Ilva, reagire con un progetto che coniughi sviluppo e salute
Un acciaio di alta qualità può essere conveniente sul mercato nazionale come dimostrano casi di aziende estere, a condizione che la scelta di tutelare salute e ambiente sia fatta oggi, non rinviata futuro perché il patto avanti così e solo promesse per il futuro non regge più
Si trova in ARTICOLI / Ambiente
Il salario minimo aiuta pure i sindacati
Si potrebbe aprire una stagione nuova anche per tutti i soggetti politici e sindacali che volessero essere protagonisti di un grande processo emancipatorio.
Si trova in ARTICOLI / Politica
SCHIAVITÙ E SINDACATO
La storia è con i giovani Compagni Lavoratori e niente li fermerà se sapranno stringere i denti ora, e andare avanti
Si trova in BLOG / Blog Rosario Patanè
Stop ai licenziamenti o libertà di licenziare ?
In questi giorni assistiamo ad una campagna mistificatoria da parte della Confindustria, di alcuni economisti, di giornalisti e commentatori politici su diversi organi di stampa, dei partiti di destra (Lega Forza Italia FdI) mezzo PD ed Italia Viva , (solo i sindacati, i partiti di sinistra e 5S sono per la proroga dei licenziamenti)
Si trova in ARTICOLI / Lavoro
Sia il sindacato ad avanzare un piano per la ricostruzione del Paese
Dobbiamo avere la consapevolezza della gravità del momento, in cui sono in gioco i destini della democrazia, del vivere sociale, materiale e civile, dell’ambiente del nostro paese e dell’Europa.
Si trova in ARTICOLI / Economia