325 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento








Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Ti conosco, Mascherina!
Le mascherine antivirus non si trovano: supplisce la creatività del fai-da-te
Si trova in BLOG / Blog Barbara Fois
Pancho Pardi: IMPORTANTE
Stiamo riuscendo a fare progressi, come dire, importanti per la riconquista della normalità
Si trova in BLOG / Blog Pancho Pardi
Il virus e l’Italia degli sceriffi
Nel Paese dell’allergia alle regole, è giusto pretendere comportamenti individuali responsabili e quindi essere netti e severi con chi viola le regole, ma è inaccettabile che si arrivi a creare terrorismo a fini politici
Si trova in ARTICOLI / Società
Umanità vs virus
E’ questa davvero la terza guerra mondiale?
Si trova in BLOG / Blog Barbara Fois
Preparare il “dopo-virus”
Si trova in ARTICOLI / Società
Appello per evitare il contagio
A volte i virus si trasformano, ne fanno nascere altri. In molte città di tutto il mondo c’è ad esempio chi vuole fare il poliziotto
Si trova in ARTICOLI / Società
La giusta misura
Gli ultimi sviluppi dell’epidemia, e i provvedimenti stringenti del governo che dispongono, in accordo con le parti sociali, la fermata dei settori produttivi non essenziali, rappresentano un evento straordinario, nemmeno mai ipotizzato
Si trova in ARTICOLI / Politica
AGRICOLTURA CAPITALISTA E COVID-19: UNA COMBINAZIONE MORTALE
Un interessante articolo pubblicato su Climate & Capitalism sugli stretti legami tra i nuovi virus, la produzione di alimenti industriali e la redditività delle multinazionali
Si trova in ARTICOLI / Società
Il Coraggio, la coscienza, il capitale
E’ normale che esista la paura, in ogni uomo, l’importante è che sia accompagnata dal coraggio. Non bisogna lasciarsi sopraffare dalla paura, altrimenti diventa un ostacolo che impedisce di andare avanti. (Paolo Borsellino)
Si trova in BLOG / Blog Corrado Fois
Il deserto
Forse dovremmo cominciare dal rispondere a quella domanda: cosa porteresti su un’isola deserta? Qualche libro, alcuni film, gli occhiali, la bicicletta, il caffè… “L’elenco si allunga. Ognuno faccia il suo – scrive Ascanio Celestini – Quel giorno usciremo di casa senza più contare i centimetri
Si trova in ARTICOLI / Società