Pace-Guerra

18 gennaio 2024

Sunak a Kiev: l’odore del sangue

Domenico Gallo
Il Trattato di Alleanza militare fra la Gran Bretagna e l’Ucraina, firmato a Kiev il 12 gennaio è una formidabile operazione per rilanciare la guerra, provocare ulteriormente la Russia, tenere i Paesi europei sempre più invischiati nel conflitto e scongiurare ogni possibile negoziato.
Guerra
16 gennaio 2024

Agnese Ginocchio e la sua canzone per Gaza: la Nonviolenza è l’unica arma della Pace.

Laura Tussi
Un brano musicale sul genocidio in atto a Gaza. Intervista a Agnese Ginocchio di Laura Tussi
14 gennaio 2024

Pace: creatività e nonviolenza. Per trascendere le gravi minacce contro l'umanità.

Laura Tussi
Nella Scuola di Pace di Neve Shalom si educano i figli di vittime sia israeliane sia palestinesi per trascendere la conflittualità, l'odio atavico, la violenza sproporzionata e generare armonia e condivisione.
Pace
9 gennaio 2024

Gaza: il buio oltre la strage

Domenico Gallo
Il cessate il fuoco è una necessità improrogabile per qualunque soluzione politica ma non basta Per porre fine al conflitto si deve togliere lo scarpone chiodato di Israele dal collo degli abitanti di Gaza
Guerra
10 gennaio 2024

LETTERA APERTA DI ARTISTI, LETTERATI, INTELLETTUALI AL MONDO DELLA CULTURA ITALIANA

Artisti letterati intellettuali
Gli artisti e le artiste, gli/le intellettuali, le associazioni culturali che firmano questa Lettera aperta, avvertono l’ineludibile bisogno di prendere posizione di fronte a quanto sta accadendo a Gaza e in tutta la Palestina, e di invitare alla mobilitazione, nelle forme e nei modi che decideremo insieme
Pace
8 gennaio 2024

Dalle nuove generazioni l'impegno per il diritto alla pace

Laura Tussi
A proposito di Agenda Onu 2030 e di disarmo nucleare
Pace
5 dicembre 2023

L’anno vecchio del Quirinale

Patrizia Cecconi
Un discorso veramente senza ombre, in cui non si intravvede ma si vede chiaramente lo scopo: la parte più politica rispetta il copione dettato da Israele e Usa, mescolando omissioni e mezze verità sia rispetto alla guerra russo-ucraina che rispetto alla guerra Israele-Hamas
Guerra
4 gennaio 2024

Riflessioni interculturali per l'attuale genocidio a Gaza

Laura Tussi
La relazione interculturale e l'Agenda Onu 2030 contro la guerra.
Guerra
31 dicembre 2023

Il ritorno di Erode

Domenico Gallo
Dopo oltre duemila anni in Palestina ritorna la strage degli innocenti per mano di un nuovo Erode. La malvagità è la stessa ma i mezzi sono molto più potenti e i risultati sono incomparabili
Guerra
26 dicembre 2023

Gaza: è catastrofe umanitaria. E la responsabilità degli intellettuali?

Laura Tussi
Ripudiamo la supremazia dei poteri forti che impongono il neoliberismo più depravato e il capitalismo a oltranza che ancora dichiara le guerre e si muove esclusivamente per intenti economici e per il "dio" denaro.
Guerra
27 dicembre 2023

COME FERMARE IL CRIMINE ISRAELIANO CONTRO L’UMANITA’ ?

Umbeto Franchi
Le colpe di ciò che avviene , non sono solo di coloro che, dal sicuro degli alti comandi e dei centri economici affaristi decidono... La colpa è di tutti, i Paesi Occidentali, compreso il governo italiano, che continuano a fabbricare e vendergli armi.
Guerra
22 dicembre 2023

Secondo incontro degli Stati parte del TPNW a New York. Intervista a Sandro Ciani

Laura Tussi
Sandro Ciani in rappresentanza di Mondo Senza Guerre e Senza Violenza e di Disarmisti Esigenti che ha seguito i lavori come membro di ICAN - International Campaign to Abolish Nuclear Weapons - Premio Nobel per la Pace 2017 per il disarmo nucleare universale.
Nucleare
22 dicembre 2023

L’inutile strage e le menzogne di Stoltenberg

Domenico Gallo
La controffensiva Ucraina è fallita in un mare di sangue. Prima o poi le madri, i padri, i fratelli, le spose chiederanno conto a Zelensky e ai leaders occidentali della vita dei loro cari, sacrificata sull’altare della protervia degli USA e della NATO.
Guerra
14 dicembre 2023

Lettera aperta per una presa di posizione rispetto al genocidio in Palestina

Italian Arts United For Palestine
Alla luce del silenzio delle istituzioni culturali italiane sul genocidio perpetuato da parte dello Stato di Israele ai danni della popolazione palestinese, AWI - Art Workers Italia e Il Campo Innocente, insieme alla nuova piattaforma Italian Arts Watch, hanno deciso di scrivere e diffondere, dall’8 dicembre 2023, una lettera aperta per una chiara presa di posizione a sostegno del popolo palestinese
Guerra
archiviato sotto: